Dove finiscono i tuoi dati?

Lo studente universitario generalmente compila carte su carte, documentI di ogni genere, che vanno dall’iscrizione all’università alla domanda di borsa di studio, di rimborso spese alloggio, di tesserino mensa, prestito d’onore, accettazione benefici, etc, etc.

Ma vi siete mai chiesti dove vanno a finire tutti i vostri dati?

La prima risposta potrebbe essere: “in un archivio buio, sporco, polveroso e inaccessabile”. Plausibile, ma cosa dire dei dati compilati on-line? Saremmo portati a pensare che questi dati, tra cui

  1. Data e luogo di nascita
  2. Residenza attuale
  3. Situazione economica personale e\o del nucleo familiare
  4. Recapiti telefonici fissi e\o mobili
  5. Carriera universitaria

siano accessibili a noi e al più alle amministrazioni e a eventuali forze dell’ordine O ORGANI COMPETENTI adibiti a controllarne la veridicità. Tuttavia sapete spiegarvi come fate a ricevere e-mail pubblicitarie.. telefonate dove vi si chiede se prenderete possesso o meno della casa dello studente oppure che vi chiedono se siete impegnati per il voto alle prossime elezioni?

Ci sono giunte segnalazioni allarmanti riguardo le telefonate ricevute da studenti catanesi da parte di “Fabio”, “Marco” o “Andrea” fittizi che si informano se lo studente prenderà possesso del posto letto presso una casa dello studente e, nel caso questo voglia rinunciare, riceva delle pressioni volte a fargli cambiare idea al fine di utilizzare quel posto per qualcun altro, sotto pagamento di sub-affitti o a titolo di favore personale.

Ebbene si, entrambe le motivazioni sono ILLEGALI. Lo ricordiamo a tutti gli studenti che è contro la legge:

  • sub affittare camere di case dello studente assegnate tramite un concorso pubblico
  • far soggiornare un altro studente (o chiunque altro..) nel proprio posto letto
  • usufruire dei dati personali che gli studenti depositano in forma cartacea o digitale presso enti o istituzioni pubbliche, per fini pubblicitari, di PROPAGANDA o di PRESSIONE PSICOLOGICA

In tutti questi casi gli studenti vittime possono (dovrebbero…) sporgere regolare denuncia e finalmente cominciare a mettere fine a questo sistema pieno di falle!

APPELLO RIVOLTO AGLI STUDENTI IDONEI PER POSTO LETTO PRESSO RESIDENZE UNIVERSITARIE, CASE DELLO STUDENTE E BORSE DI STUDIO:

RAGAZZI INFORMATEVI, CHIEDETE, SPECIALMENTE COLORO CHE SI AFFACCIANO AL MONDO UNIVERSITARIO PER LA PRIMA VOLTA. CHIEDETE LA TRASPARENZA DEI DATI RIGUARDANTI CHI è BENEFICIARIO E SOPRATTUTTO CHIEDETE I CONTROLLI. NON è VERO CHE NON SI PUò FARE NULLA CONTRO QUESTO MECCANISMO, MA SIAMO NOI A DOVER VOLERE IL CAMBIAMENTO.

TRA DI VOI C’è CHI HA DIRITTO AD UN ALLOGGIO GRATUITO O ALLA BORSA DI STUDIO, NON LASCIATE CHE LA SCARSEZZA E LA SUPERFICIALITà DEI CONTROLLI VI TOLGANO QUELLO CHE VI SIETE GUADAGNATI PER DARLO A CHI NON LO MERITA! NON AFFIDATEVI AI MOVIMENTI UNIVERSITARI POLITCIZZATI CHE FANNO SOLO I LORO INTERESSI E QUELLI DEGLI ENTI CHE LI SOVVENZIONANO!

E infine un appello agli altri, a coloro che invece sono parte di questo sistema o che ne fanno uso: vi siete ma chiesti SE AVETE UNA COSCIENZA?

Non è mai troppo tardi per riparare.

Annunci

Una Risposta to “Dove finiscono i tuoi dati?”

  1. Libru » Dove finiscono i tuoi dati? Says:

    […] sconosciuto: Ci sono giunte segnalazioni allarmanti riguardo le telefonate ricevute da studenti catanesi da parte di “Fabio”, “Marco” o “Andrea” fittizi che si informano se lo studente prenderà possesso del posto letto presso una casa dello studente … […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: